Questione di Ql

Piccole considerazioni che evaporano nel calore umido di inizio Luglio.

  1. Ieri sono andata in bagno e mi sono lavata le mani. Prima ancora che potessi rendermi conto della sua presenza, un moscerino che se ne stava tranquillo sul bordo del lavandino è stato centrato da uno spruzzo ed è stato trascinato nell’acqua. L’ho visto scomparire nel gorgo in una frazione di secondo. Ho pensato che purtroppo la vita è così anche per noi, a volte ce ne stiamo lì tranquilli e TAC, un attimo dopo succede qualcosa che non avevamo previsto e ciao. Per il moscerino mi è dispiaciuto, anche se era “solo un moscerino”. Più che altro mi sono detta che tutto quello che ci capita ha poco a che fare con la giustizia, molto a che fare con il culo e universalmente a che fare con l’incapacità di avere un’idea precisa di tutte le variabili che condizionano il nostro destino di esseri viventi.
  2. Siamo tutti un po’ egoisti, anche se ci piace credere il contrario. E lo siamo soprattutto quando siamo felici, perché spesso è allora che smettiamo di chiederci che cosa provano gli altri. Lo dico senza rabbia, è una mera constatazione che deriva dalla rilevazione di tutta una serie di comportamenti di persone a me care negli ultimi mesi. Il fatto che siano persone a me care, a cui voglio un gran bene e che stimo mi ha fatto capire che con ogni probabilità nessuno fa eccezione, men che meno la sottoscritta. Forse è la natura che sotto sotto ci impone di essere egoisti. Una sorta di residuo istinto di sopravvivenza, chissà.
  3. Le persone sembrano più fighe, più brave e più belle di quello che sono quando non le conosci. Solo raramente vale il contrario. Non approfondirò ulteriormente questa considerazione, che vale soprattutto per chi – come la sottoscritta – ha un’autostima a meno venticinque.

Aggiungo solo un breve sunto grafico del punto 1, esempio di filosofia grafica spiccia. Libera interpretazione, ammesso che si voglia interpretare uno scarabocchio di questo livello! Sarà il caldo a farmi delirare o i saranno tre spriz Campari assunti a stomaco vuoto qualche giorno fa e non ancora assimilati?

szandri - ql infinito

Advertisements

11 thoughts on “Questione di Ql

    • Sicuramente. Il post era nato da uno spunto diverso, ma per estensione la considerazione si applica anche al trattamento che oggi riserviamo a chi è meno fortunato di noi.

      Liked by 1 person

  1. lo schizzo la scomposizione dell’8 e dell’infinito sulla destra ma potrebbe essere vero anche l’inverso. Per quanto riguarda l’egoismo fa parte della natura umana. C’è chi l’ha più sviluppato e chi meno.
    sereni fine settimana

    Like

  2. Sul punto uno ho riflettuto spesso anche io ma sono ancora convinto che un senso c’è, anche se noi non riusciamo sempre a vederlo. Non credo nella fortuna e nemmeno nella sfortuna. Ci sono solo eventi che hanno delle conseguenze spessissimo in base al nostro modo di affrontarli.
    Sul punto due mi trovo purtroppo d’accordo. Siamo tutti più egoisti di quanto crediamo. Non credo sia per istinto di sopravvivenza ma semplicemente perché è molto più facile essere egoisti. Non avevo mai pensato al fattore felicità e l’ho trovato un concetto interessante e vero.
    Sono d’accordo anche sul punto tre… perché tendiamo spesso ad idealizzare le persone, non soltanto quelle che non conosciamo ma anche quelle che conosciamo. Per questo poi ci capita di sentirci “delusi” o di pensare che le persone sono cambiate. Quando smettono di aderire all’ideale che ci eravamo creati su di loro diventano immediatamente una delusione.

    Grazie per le belle riflessioni e buona serata.

    Like

    • Grazie a te! Anche io sono convinta che un senso ci sia da qualche parte. A volte sento dentro come una vibrazione inquietante che suggerisce “non può che essere così”. Come se l’universo si fondasse sull’ovvietà, che è cosa ben diversa dalla nostra idea di giustizia.

      Like

  3. Per come la vedo io tutto risponde a delle regole ben precise (anche se non sembra). Ogni nostra azione comporta delle conseguenze (nel bene o nel male) e nessuno, ricco o povero che sia, può sottrarsi a questo meccanismo.
    Un saluto

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s